Un’obiezione di coscienza verso lo Stato

Il grado di salute di una democrazia si valuta anche sul piano della piena applicazione delle proprie leggi e sul fatto che esse siano rispettate dai propri cittadini. “La legge è uguale per tutti” è un principio inderogabile che troviamo ben scritto in ogni aula di tribunale, a ricordarci che le leggi dello Stato non possono essere disattese, aggirate, eluse. Vale per la 194, che nei fatti non viene applicata visti i numeri altissimi di medici obiettori, vale per le Unioni Civili, che devono essere celebrate indipendentemente dall’idea che il Sindaco o il Funzionario possano avere in quanto in quel momento sono a tutti gli effetti Ufficiali di Stato Civile.

L’obiezione o il mancato ricorso ad un diritto e/o ad un istituto giuridico previsto dalla Legge attengono alla libertà personale di scegliere cosa fare della propria vita ma non possono coinvolgere le scelte degli altri. Ancor meno può essere un’opzione praticata da chi siede nelle Istituzioni proprio perché nella sua funzione rappresenta lo Stato e le sue Leggi.

Oggi affrontiamo il vento conservatore di un governo il cui baricentro si è spostato verso la destra radicale. Un vento che percorre da nord a sud il nostro Paese.

Abbiamo il dovere di resistere e combattere per i diritti e le libertà, per l’uguaglianza ed il rispetto delle leggi, per non tornare indietro ma andare avanti senza lasciare indietro nessuno.

Uniamoci, parliamoci, lavoriamo insieme e costruiamo una rete resistente e resiliente, scrivete a lgbt@possibile.com .

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...